Cittadinanzattiva è un’organizzazione nata nel 1978 che si occupa di tutela dei diritti e di promozione della partecipazione civica ed è impegnata negli ambiti della salute, dei servizi di pubblica utilità, della giustizia, della formazione e della scuola. Propone da 15 anni attraverso la Campagna Nazionale IMPARARESICURI, attività di informazione e sensibilizzazione sulla sicurezza nelle scuole per contribuire alla messa in sicurezza degli istituti scolastici, lavorare per il radicamento della cultura della sicurezza, creare collegamenti stabili tra le scuole ed il territorio per la gestione comune dei rischi legati alla specifica zona di appartenenza.
Lo scorso anno la Campagna si è svolta in collaborazione con il Dipartimento della Protezione civile ed il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e con il sostegno non condizionato di soggetti privati.
In particolare, quest’anno, in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile, Cittadinanzattiva ha voluto arricchire ulteriormente la Campagna proponendo in Campania un progetto già realizzato in 50 classi di altrettante scuole primaria e secondaria di primo grado di cinque regioni (Piemonte, Umbria, Basilicata, Lazio, Calabria) che ha coinvolto più di 1.250 ragazzi.

In Campania sono state coinvolte 10 scuole dislocate nelle 5 province coinvolgendo alunni delle classi IV delle scuole primarie per arrivare a formare circa 250-300 studenti.
L’obiettivo principale di questo progetto è quello di formare un certo numero di studenti al ruolo di Responsabile Studenti Sicurezza per acquisire conoscenze e strumenti riguardanti la prevenzione ed il controllo della sicurezza nelle scuole e del territorio circostante.

Il nostro istituto ha aderito al progetto “Responsabili Studenti Sicurezza”lo scorso anno scolastico ed è stata individuata la classe IV A della Scuola Primaria con l’insegnante Giordano Maria Teresa, in quanto docente responsabile della sicurezza del plesso di Passiano.

Il Piano delle Attività, gestito da formatori di Cittadinanzattiva, prevede laboratori di 8 ore, diviso in quattro incontri, da svolgere in orario curricolare, dalle ore 11:00 alle ore 13:00, nei seguenti giorni: 19 e 26 ottobre; 9 e 16 novembre 2017. Obiettivo del progetto è investire ufficialmente i bambini “formati” nell’ambito di un evento conclusivo che si terrà giovedì 23 novembre 2017 nel plesso di Passiano. Ad ogni alunno sarà consegnato (gratuitamente) il kit appositamente predisposto dalla Scuola di Cittadinanzattiva, dando loro visibilità e chiarendo il loro ruolo di fronte agli altri studenti.