Attività Scuola Primaria

newsscuolaprimaria

progettiscuola

scuolaprimaria1

Classe  1°A 22 alunni
Classe 2°A 10 alunni
Classe 3°A 13 alunni
Classe 4°A 23 alunni
Classe 5°A 16 alunni
Classe 2°B 13 alunni
Classe 3°B 15 alunni
Classe 5°B 17 alunni

                                       

Totale: 8 Classi,

            129  Alunni,

                 Docenti

Orario funzionale alle attività didattiche:  27 ore orario normale
Rientro pomeridiano per le classi nel caso di svolgimento di progetti extracurriculari
QUADRO ORARIO: attività educativo-didattiche dalle ore 8:30 alle ore 13:00 in tutte le classi

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA

La Scuola primaria fa parte del primo Ciclo d’Istruzione, un arco di tempo di cinque anni che rappresenta un periodo importante nella maturazione della personalità del bambino e che pone le basi per l’acquisizione graduale di abilità, conoscenze e competenze indispensabili per continuare ad apprendere.

In base alle Indicazioni Nazionali la comunità professionale elabora le proprie scelte relative a contenuti, metodi, organizzazione e valutazione con attenzione alle condizioni di contesto affinché l’apprendimento risulti ricco, efficace e significativo.

Le lezioni della settimana si articolano in 27 moduli di insegnamento disciplinare, per un totale di 27 ore. Gli ambiti disciplinari del curricolo sono costituiti dai seguenti moduli: Italiano, Inglese, Storia, Geografia, Matematica, Scienze, Tecnologia e Informatica, Educazione Fisica, Arte e Immagine, Musica, Religione o Attività alternativa.

Il documento di programmazione didattico–formativa che ogni docente formula all’inizio dell’anno scolastico è un punto di raccordo tra un processo di carattere collegiale, che vede il docente coinvolto nell’attività programmatoria di carattere generale negli organi collegiali a ciò deputati e il processo di insegnamento /apprendimento che si svolgerà in classe.

Le attività offerte dalla scuola primaria del nostro istituto si prefigurano come occasioni di arricchimento e integrazione del curricolo in stretto collegamento con lo stesso.

Grazie alla flessibilità dei docenti la scuola primaria, nell’ambito del curricolo di base, attiva i seguenti interventi:

  • favorire il successo formativo attraverso il recupero;
  • arricchimento e potenziamento del curricolo;
  • integrazione del curricolo (attività interdisciplinari).