Attività Scuola dell’Infanzia

newscuolainfanzia

 

 

 

progettiscuola

scuolainfanzia1Corso A: 21 alunni
Corso B: 22 alunni
Corso C: 26 alunni
Corso D: 20 alunni

 

Totale: 4 Classi,89 Alunni, 7 Docenti

Orario funzionale alle attività didattiche: 25 ore classi tempo normale  e 40 ore classe a tempo prolungato
Mensa scolastica: dalle ore 12,15 alle ore 13,15.
QUADRO ORARIO: attività educativo-didattiche dalle ore 8:00 alle ore 13:00 in tutte le classi a tempo normale – dalle ore 8:00 alle ore 16:00  per le classi a tempo prolungato.

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA

La scuola dell’infanzia rappresenta il primo segmento del sistema scolastico nazionale e contribuisce in modo significativo al processo formativo di crescita del bambino.

Essa ha il compito di costruire “contesti di apprendimento” attraverso curricoli di intercampo che tengano conto delle competenze informali (non acquisite a scuola) e vedano nelle esperienze dirette e reali il principale momento della costruzione dei saperi. La scuola dell’infanzia del nostro Istituto avvia percorsi educativi e didattici atti a stimolare la scoperta e la costruzione delle conoscenze, principalmente attraverso le esperienze dirette (fare) per stimolare il pensiero, in modo da sviluppare e valorizzare comportamenti efficaci e significativi per la comprensione, la soluzione e la conoscenza del succedere degli eventi .

Per avviare percorsi formativi di qualità, la scuola dell’infanzia del plesso di Passiano si impegna:

alla progettazione attenta e condivisa degli spazi e dei tempi delle attività della scuola in risposta ai bisogni dei bambini
alla flessibilità nelle forme e modalità di aggregazione dei bambini
alla costante riflessione sulla relazione educativa.
L’organizzazione delle attività didattiche prevede la suddivisione in:

gruppo sezione, composto da bambini di età eterogenea che hanno come riferimento le due insegnanti affidate alla sezione
gruppo di intersezione, composto da bambini della stessa età che svolgono attività che rispondono alle esigenze cognitive e formative in relazione allo sviluppo della fascia di età (3, 4 e 5 anni), solitamente durante la compresenza delle insegnanti
gruppo di intersezione per le attività di progetto.