incontro con autore

La lettura nell’attività quotidiana del curricolo scolastico
Da quest’anno il nostro Istituto Comprensivo, grazie all’azione energica ed attiva dei docenti del Dipartimento di Lettere, ha attivato il Progetto “Incontri con l’Autore” per sensibilizzare gli studenti alla lettura di opere di autori contemporanei e di quelli dell’ultima generazione.

Il progetto prevede per ogni anno scolastico la scelta di un congruo numero di opere di narrativa italiana che vengono sottoposte alla lettura nelle classi che aderiscono al progetto.
Alla lettura fa seguito l’incontro con gli scrittori. Gli incontri sono preparati dagli stessi studenti che, coadiuvati da alcuni docenti, si adoperano per la parte organizzativa, per la presentazione e per la lettura di brani dell’opera presa in esame.
Gli incontri saranno organizzati in modo da permettere anche a studenti di altre scuole, a genitori e alla cittadinanza stessa di prendervi parte.

Il primo incontro, previsto per sabato 12 dicembre, è con Pina Varriale, scrittrice e giornalista italiana, che dialogherà ed approfondirà con i nostri studenti le tematiche affrontate nel suo romanzo “Ragazzi di camorra”, vincitore negli anni di diversi premi, come il Premio Cento, il Premio Bancarellino, il Premio Ungari-Unicef, il Premio Unesco, il Premio Legambiente e il Premio Sanguinetto.

 Sorprendente  esito positivo ha riscosso il primo appuntamento del Progetto “Incontro con l’autore” tra 1-06.gli oltre 150 alunni delle classi terze della nostra Scuola Secondaria di I grado, che hanno ascoltato e discusso le tematiche del libro “Ragazzi di camorra”, con la presenza dell’autrice e giornalista, Pina Varriale. Moderatore della giornata è stato il professore Franco Bruno Vitolo, che ha guidato i   ragazzi con attenzione attraverso le pagine dell’Opera dedicata all’adolescenza complessa dei ragazzi che vivono quotidianamente le difficoltà imposte dalla criminalità organizzata.
I nostri ragazzi hanno ascoltato con estremo interesse le parole della Varriale e hanno sollecitato l’Autrice con un alto numero di domande, sorprendendola per la varietà e l’originalità degli spunti di riflessione offerti. L’incontro si è concluso con la promessa di rivedersi in primavera 2016 per la presentazione di un altro libro, dal titolo “Ragazze cattive”, dedicato al problema del cyberbullismo.

3 (2)Il secondo “Incontro con l’autore” si è tenuto il 15 gennaio 2016, presso l’aula magna dell’I.I.S. “ Galdi-De Filippis” del plesso di Via Rosario Senatore. Gli alunni delle classi terze si sono confrontati con il giovane e affermato scrittore Marco Balzano, autore del romanzo dal titolo “L’ultimo arrivato”, vincitore del premio Campiello 2015. L’idea narrativa è nata dal desiderio di raccontare negli anni del dopoguerra la dolorosa esperienza dell’emigrazione dal Meridione vista dagli occhi di un bambino. Gli alunni sono stati protagonisti attivi di un’analisi significativa, di una “restituzione” del toccante romanzo che ci aiuta a riflettere su molteplici temi della vita di un uomo. L’incontro, presentato e mediato dal professore Franco Bruno Vitolo, ha visto la partecipazione della Dirigente Scolastico dell’I.I.S. “Galdi-De Filippis” Ester Cherri e l’intervento Luca Badiali, presidente dell’Associazione culturale “Koinè”, che ha contribuito alla realizzazione dell’evento.